Primo piano Argomenti Schede Anteprime Editoriali
 
Registrati My Account HOME Chi siamo  Prodotti

Carrello

Contatti Faq  Privacy Condizioni Area partner Biblioteche
 
 
   
 
   
 
       CATALOGO DEI PRODOTTI
 
 
 
 

Minisiti

 
 
 
 
 

BOOKSHOP

 

 
 

 




 

 

 
 
 
   



 

   
 
 
  da    
     
 

Emilio Praga

La “poetica” del maledettismo scapigliato può essere impersonificata dall’opera e dalla vita stessa di Emilio Praga. L'alcool e le droghe riempirono la sua vita disordinata, la contestazione della società borghese, del culto del denaro, l’attacco contro lo stesso progresso scientifico e tecnologico  (che minaccierebbe la bellezza), sono tutti temi tipici della scapigliatura, ma Praga va oltre: scrive testi dove esalta l’abuso di alcool, ma anche l'orgia e l'incesto. E’ il vero poeta maledetto alla Baudelaire, che aveva approfondito a Parigi (tra il 1857 e il 1859 nei suoi viaggi europei), oltre alle tematiche di Victor Hugo, Alfred de Musset ed Heinrich Heine. Se Praga cercava dalla borghesia lo scandalo, l’ottenne con la pubblicazione della raccolta Penombre (del 1864), dove utilizza un linguaggio crudo con termini brutalmente realistici. Il pubblico borghese, che gli aveva tributato un certo qual successo con l’uscita della prima raccolta, Tavolozza (del 1862), gli voltò le spalle, scandalizzato,  tanto che, successivamente, Praga dovette ammorbidire i toni con il ritorno a tematiche di tipo romantico, più che scapigliate. Pubblicò, infatti, l’opera poetica, Fiabe e leggende (del 1869).
Ma era la sua vita ad andare a picco: nel 1873, fu abbandonato dalla moglie e dal figlio Marco. Le sue finanze, che avevano subito un tracollo a partire, già, dalla morte del padre, con il dissesto finanziario dell'azienda familiare (eppure alla nascita, nel 1839, la sua era una famiglia industriale agiata), lo portarono alla miseria totale. Morì povero e alcolizzato, nel 1875 a Milano, a soli 36 anni.
Alla sua prematura morte rimase molto materiale non pubblicato, come i carmi di Trasparenze (editato nel 1878),  o non finito, come Memorie del presbiterio. Questo romanzo, ultimato dall’amico Roberto Sacchetti,  ci presenta un Praga tutto diverso. C’è in questi testi postumi il desiderio intimo (e rassegnato) di una purezza tutta infantile, immersa nella pace della campagna, impersonificata dalla figura del vecchio prete, il personaggio principale del romanzo. L’opera, pubblicata a puntate sul giornale Il Pungolo (1877), uscì in libreria in un volume nel 1881. 

 
     
 
 
  APPROFONDIMENTI EDITORIALI SU
Emilio Praga
 
 
 

 

 2008 

Tavolozza Descrizione: 2 o 3 giorni
Praga Emilio, cur. Baroni Palli G., 2008, Nuova S1
€ 10,00  



 

 2004 

Le più belle pagine di Emilio Praga, Tarchetti e Arrigo Boito Descrizione: 2 o 3 giorni
2004, Lampi di Stampa
€ 18,05   (Prezzo di copertina € 19,00  Sconto 5%)



 

 2003 

Fiabe e leggende. Ediz. per ipovedenti
Praga Emilio, 2003, Marco Valerio
€ 10,00  



Fiabe e leggende [1884] Descrizione: Contenuto
Praga Emilio, 2003, Lampi di Stampa
€ 14,00  



Memorie del Presbiterio. Scene di provincia [1881] Descrizione: Contenuto Descrizione: 2 o 3 giorni
Praga Emilio, 2003, Lampi di Stampa
€ 12,80   (Prezzo di copertina € 16,00  Sconto 20%)



Memorie del presbiterio. Scene di provincia
Praga Emilio, Sacchetti Roberto, cur. Flabbi L., 2003, Millennium
€ 11,50  


Descrizione: http://www.ibs.it/images/t.gif

 

 1990 

Memorie del presbiterio
Praga Emilio, Sacchetti Roberto, cur. Tellini G., 1990, Mursia (Gruppo Editoriale)
€ 9,30  


 

 1989 

Due destini
Praga Emilio, cur. Finzi G., 1989, La Vita Felice
€ 11,36  

Attualmente non disponibile su IBS

   
 
     
     
     
     
     

   
              Vai alle pagine di
 
       
     
 
 
 
  HOME  
 

 

Copyright © 2004-2011 Experiences S.r.l. 
È vietata la riproduzione, anche parziale e con qualsiasi media, di testi ed immagini,
la cui proprietà intellettuale appartiene ai rispettivi autori.

   
 
 
Experiences S.r.l. - Servizi per la promozione e lo sviluppo di attività culturali e ambientali - Copyright © 2004-2011. Tutti i diritti riservati - E-mail: info@experiences.it - Schermo 1024 x 768